Blog

Il Tai Ji a Colori

 

Il Tai Ji è forse il simbolo più perfetto e più significativo che l’uomo sia riuscito a creare. Tutti, appassionati o meno di cultura orientale, lo abbiamo visto almeno una volta e tutti abbiamo in mente un concetto di base che il simbolo dovrebbe rappresentare: “la presenza di 2 opposti, il bianco e il nero, il maschile ed il femminile, che al loro interno posseggono però sempre una piccola parte della polarità contraria e che pur essendo opposti sono tra loro interdipendenti”; ovvero non può esistere il buono se non ho il concetto di cattivo, non può esistere il bello se non ho il concetto di brutto, non può esistere il giorno se non ho il concetto di notte.

Shinrin Yoku

Il termine Shinrin Yoku è una parola giapponese, coniata nel 1982 da T. Akiyama, che si può tradurre come "Bagno nella foresta". In realtà la tradizione da cui deriva è ben più antica e rintracciabile nella maggior parte delle culture. Nella civiltà pre-industriale era normale avere tecniche mediche molto più legate alla natura e da esse dipendenti.

Paracelso era solito dire che l'arte di guarire origina dalla natura e non dal medico.

Perchè spesso la nostra prima reazione di fronte alle difficoltà è quella di tirarci indietro o scappare?

Spesso di fronte ad un pericolo, ad una difficoltà o ad un cambiamento improvviso la nostra risposta automatica è quella di ritirarci, indietreggiare o scappare. Abbiamo scelto 3 verbi che esprimono movimento e che indicano il tentativo di Evitare il problema. Tuttavia cresciamo sentendoci dire che di fronte alle difficoltà ed alle paure non bisogna fuggire, bensì rimanere ben saldi ed affrontarle. Ma siamo effettivamente evoluti per affrontare le difficoltà o per scappare?

Meccanismi d'azione dell'Agopuntura

meccanismi d'azione

Molto spesso mi chiedono se l'agopuntura funziona veramente. La domanda giusta da fare non è se l'agopuntura funziona, ma come funziona. Quali sono quindi i meccanismi che permettono all'agopuntura di avere così numerosi effetti all'interno dell'organismo? Il fenomeno più affascinante è sicuramente la molteplicità di meccanismi tramite cui l'agopuntura riesce ad operare in contemporanea.

La Corteccia Prefrontale Mediale: Preoccupazione o Prevenzione?

Corteccia Prefrontale Mediale

mPFC sta per Corteccia Prefrontale Mediale (Cortex Praefrontalis), una porzione del nostro cervello che ha un ruolo determinante nelle funzioni cognitive superiori. Secondo Alexander WH e Brown JW  (Medial prefrontal cortex as an action-outcome predictor. Nat Neurosci. 2011 Sep 18;14(10):1338-44. doi: 10.1038/nn.2921.), questa sembra essere una regione specificamente dedicata all’apprendimento e alla previsione della probabilità dei risultati delle azioni. Non è un caso che importanti alterazioni al neuroimmaging di tale regione (e non solo) siano riscontrate nei giocatori d’azzardo durante la loro attività preferita.

Malattie da Raffreddamento

malattie da raffreddamento

I raffreddamenti invernali rientrano, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, fra le Forme Esterne (Wai Gan) causate da un Perverso che tende a rallentare ed annodare l’Energia. Secondo la visione moderna, la causa è rappresentata dai  virus che, in inverno, sono i grandi protagonisti delle sindromi influenzali e simil-influenzali, dal raffreddore comune a forme più gravi.

10 cibi da mangiare in inverno secondo la medicina cinese

cibi invernali: aglio e finocchi

La medicina cinese è riuscita a raggiungere una conoscenza profonda dell'uomo semplicemente osservando attentamente la Terra e il Cielo. Capire come funziona il macrocosmo che ci circonda ci permette di capire come funziona il nostro stesso organismo. Nella stagione invernale i semi delle piante attendono la primavera ben nascosti sotto terra e solo con la comparsa dei primi caldi e con l'allungarsi delle giornate tornano a fare capolino.