AGOPUNTURA: SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

SE TI SUCCEDE SPESSO DI AVERE MAL DI TESTA O MAL DI SCHIENA E SEI RESIDENTE A REGGIO EMILIA ESISTE UNA CONVENZIONE CON IL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE. SCOPRI COME PUOI USUFRUIRNE!

 

Nel 2014 l'Agopuntura è stata inserita nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) dal Servizio Sanitario Regionale dell'Emilia Romagna. Le patologie per cui si può effettuare l'Agopuntura a carico dell'AUSL sono tre:

 
- Emicrania/Cefalea emicranica
 
- Cefalea muscolo tensiva
 
- Lomalgia o Lombo-sciatalgia ricorrente o cronica
               
 

Come posso procedere per effettuare l'agopuntura a carico dell'AUSL?

 
E' necessario che il Medico di medicina generale od un altro Specialista Publico effettui una prescrizione di VISITA ANTALGICA presso l'Ambulatorio di Agopuntura convenzionato, sul ricettario del SSN. Sulla ricetta sarà inoltre necessario indicare la diagnosi e l'eventuale esenzione dal pagamento del Ticket Sanitario. Si ricorda di fare attenzione alla diagnosi perchè le sole patologie che si possono trattare in regime AUSL sono solo le tre evidenziate sopra.
 

Come posso prenotare la visita una volta che mi sono fatto fare la ricetta?

 
Si potrà procedere a prenotare la visita telefonando al CTR (0522/385411), al CUPTEL o presso il CUP. Qualora il paziente sia esente Ticket non dovrà effettuare alcun pagamento, in caso contrario successivamente alla visita dovrà corrispondere presso la Segreteria del CTR l'importo dovuto del Ticket.

 

L'Agopuntura a carico dell'AUSL è riservata, per disposizione dell'AUSL, ai soli cittadini residenti in provincia di Reggio Emilia.