Agopuntura ed Emicrania

 

Nei paesi Occidentali l'emicrania interessa all'incirca il 12% della popolazione adulta (secondo alcuni studi fino al 17%). La prevalenza nelle femmine è più elevata rispetto all'uomo (18% nelle donne, 6-7 % negli uomini). La sua patogenesi non è del tutto chiarita. Nel corso degli anni le teorie per spiegarla sono state numerose, dalla teoria Vascolare, a quella Trigemino-vascolare fino a quella Centrale.

Attualmente è considerata una patologia complessa, poligenica e multifattoriale alla cui patogenesi concorrono numerosi e diversi fattori ambientali e genetici. Secondo le ultime evidenze alla base dell'emicrania ci sarebbe una scarica elettrica che dopo essere partita dalle aree posteriori del cervello si diffonderebbe in altre zone cerebrali fra cui il tronco encefalico ed il sistema trigemino-vascolare.

E' una patologia che a seconda della frequenza e dell'intensità può divenire francamente invalidante e portare ad una pessima qualità di vita. I pazienti affetti da Emicrania sono spesso costretti ad assumere terapie complesse (antidolorifici, antinfiammatori, triptani, beta-bloccanti,antidepressivi ed anticonvulsionanti) non sempre scevre da effetti collaterali anche importanti.

 

L'Emicrania in medicina cinese

In medicina cinese l'inquadramento clinico del paziente con emicrania viene fatto in base alla costituzione del paziente, alle caratteristiche cliniche della presentazione sintomatologica (durata del dolore, sede del dolore, intensità e tipo di dolore) ed alle possibili origine etiologiche (vuoto di Qi e di Sangue, Stasi di Qi e di Sangue, Eccesso di Yang di fegato, presenza di Tan). Queste informazioni e deduzioni permettono di giungere ad una diagnosi che comprende il meridiano interessato e la causa scatenante.

 

L'agopuntura è efficace nella cura dell'Emicrania? Quante sedute sono necessarie?

L'agopuntura è sicuramente efficace il trattamento dell'Emicrania. I dati attualmente disponibili mostrano come l'agopuntura possa avere un'efficacia almeno sovrapponibile a quella farmacologica, inoltre una recente ed importante metanalisi della COCHRANE eseguita su 4985 pazienti ha stabilito l'efficacia dell'agopuntura nella riduzione della frequenza degli attacchi di emicrania. 

 

La medicina cinese prevede altre terapia per l'emicrania?

E' possibile affiancare al trattamento con agopuntura un trattamento con dei rimedi fitoterapici costituzionali che mantengono un'azione quotidiana tra un trattamento e l'altro. E' inoltre possibile utilizzare esercizi di rilassamento e tecniche quali la Mindfulness per andare ad agire sui noti fattori trigger dell'emicrania come lo stress, la tensione muscolare e l'insonnia.

 

 

Bibliografia:

Role of Acupuncture in the Treatment or Prevention of Migraine, Tension-Type Headache, or Chronic Headache Disorders. Coeytaux RR, Befus D.

Headache. 2016 Jul; 56(7): 1238-40. doi: 10.1111/head. 12857. Epub 2016 Jul 13.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27411557

 

Le Cefalee: manuale teorico-pratico. A cura di Gennaro Bussone, Gerardo Casucci, Fabio Frediani, Gian Camillo Manzoni, Vincenzo Bonavita.

 

Acupuncture for the prevention of episodic migraine. Linde K, Allais G, Brinkhaus B, Fei Y, Mehring M, Vertosick MA, Vickers A, White AR.

Cochrane Database Syst Rev. 2016 Jun 28.

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/14651858.CD001218.pub3/full

 

Migraine prevalence, disease burden and the need for preventive therapy. Lipton RB, Bigal ME, Diamond M, Freitag F, Reed ML, Stewart WF.

Neurology. 2007Jan 30;68(5):343-9 

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17261680

 

 

 

 

  •